Lago Achensee

Lago Achensee

È risaputo che il Tirolo Austriaco sia una meta tanto ambita da diversi viaggiatori amanti della natura e dagli appassionati di sport, non solo quelli invernali come si potrebbe pensare, ma anche estivi.

Allo stesso tempo, in questa regione è possibile optare per un weekend o una vacanza più lunga all’insegna del benessere. Un luogo da non perdere durante la visita a Tirolo d’estate: il lago Achensee.

Il più grande lago Austriaco

Tra i luoghi da non perdere vi è, senza dubbio, il cosiddetto ”mare dei tirolesi’’; questo appellativo caratterizza il lago più grande dell’Austria e uno dei più profondi dell’Europa: il lago Achensee.

È proprio grazie ai suoi 133 metri di profondità e una superficie di 6,8 km quadrati che ha raggiunto una fama consistente in tutto il mondo.

Il lago Achensee è amato dai turisti e soprattutto dagli abitanti del Tirolo, che lo custodiscono gelosamente, anche grazie alla ricchezza della flora e della fauna che lo circondano e all’acqua limpida e cristallina, di un colore verde smeraldo.

Si può scegliere di fare delle lunghe passeggiate in tutto il suo perimetro, iniziando da qui l’escursione, che poi continuerà passando attraverso le superfici boschive.

Il lago Achensee è un’ottima meta per i viaggiatori solitari che vogliono staccare la spina dalla quotidianità e dalla vita frenetica in città, ma anche per le famiglie con bambini che desiderano concedersi una piacevole sosta all’insegna del relax.

Cosa Fare

Il lago si trova tra le Alpi di Brandenberg e la catena montuosa Karwendel; ciò lo rende, una meta ottimale per gli amanti dello sport.

Il gruppo montuoso situato in prossimità del lago Achensee è Rofan, il quale offre la possibilità di praticare l’alpinismo, in particolare le arrampicate, escursioni impegnative in percorsi ripidi, ma anche in piano lungo la riva del lago per chi viaggia in famiglia o per chi è meno pratico in questo tipo di attività. Inoltre, è possibile percorrere i tragitti segnati con la propria mountain bike.

Lago Balneabile

Nei mesi estivi le temperature delle acque del lago aumentano; ciò permette, quindi, di svolgere attività e sport che il clima invernale renderebbe più difficili.

Un esempio è il nuoto: la limpidezza e la qualità dell’acqua del lago fa sì che la qualità delle immersioni si elevi così tanto da avere una visione nitida fino ad una profondità di 10 metri.

Per gli austriaci una nuotata in famiglia è un must, grazie alla buona qualità dell’acqua possono nuotare e divertirsi anche i bambini, sempre con attenzione massima dei genitori e rispettando le principali regole di sicurezza del nuoto che un lago di montagna richiede.

Considerando che il Lago Achensee si trova a 900 metri di altitudine, i mesi migliori per immergersi sono luglio e agosto. Questo perché, nonostante le giornate soleggiate continuino fino alla fine di settembre, la temperatura dell’acqua è gradevole ai più solo nei mesi centrali.

Sport d’acqua

Tra gli sport acquatici più amati dai turisti che visitano questo luogo non si possono non citare il surf, il kayaking, il canoismo e la vela. Inoltre, è possibile noleggiare un pedalò e vedere il lago Achensee da un altro punto di vista. Infatti, le sue acque sono percorribili anche dai traghetti, adatti soprattutto a chi desidera vivere a pieno il lago ma ama la comodità.
Infine, la nitidezza del lago permette anche di praticare la pesca.

Vacanze rilassanti

Una vacanza wellness il motivo principale che spinge i turisti sul lago austriaco Achensee; una meta scelta per la possibilità di passare una vacanza tranquilla alternativa al caos del mare.

Se un tempo era meta solo di appassionati della montagna oggi è diventato una vera alternativa alle zone di mare ormai all’insegna del caos. La dimensione del lago, i servizi moderni e soprattutto l’acqua limpida e pulita offrono una vacanza in pieno relax a contatto con la natura.

Le strutture ricettive sono molte e per tutte le tasche, ci sono anche soluzioni vacanza in tipiche baite tirolesi o campeggi con tutti i comfort.

Tantissimi sono i rifugi nei pressi del lago Achensee che sono pronti ad accogliere gli ospiti. Per un tocco vintage nel proprio viaggio, si può scegliere di arrivare nei pressi del lago a bordo di un treno d’epoca a vapore. Questo renderà la propria vacanza ancora più suggestiva e memorabile.

Una volta arrivati, oltre al pernottamento tra spa, centri benessere, trattamenti e viste mozzafiato sul lago e sulle montagne, il viaggio può essere arricchito da lunghe passeggiate mano per mano nel Parco Naturale Karwendel, nelle vicinanze del lago.

Qui sarà possibile respirare a pieni polmoni l’aria pulita e rinfrescante e ammirare la bellezza della natura. I lunghi prati verdi ricoperti dall’altissimo numero di aceri, che ammonta a circa 2000, faranno sì che il viaggiatore si senta in un vero e proprio angolo di paradiso.

Per una visita in montagna, non si deve per forza avere dimestichezza con le arrampicate; basterà prendere la funivia, che porterà il viaggiatore direttamente in quota dove si snoda una rete di sentieri.

Per la sera o per una pausa aperitivo, ci si può fermare nei punti di ristoro che fanno da contorno al lago e godersi la pace delle ore più tranquille in assenza della folla di turisti.

Altri punti d’interesse nei pressi del lago Achensee

croce di vetta sopra Achensee

A 940 metri di altitudine, nella parte meridionale del lago Achensee, è situato Pertisau, un piccolo villaggio che offre la possibilità ai visitatori di ampliare le proprie conoscenze culturali e storiche.

E’ possibile visitare musei e chiese, tra cui la particolarissima Chiesa Dreifaltigkeitskirche, chiamata anche Chiesa della Santa Trinità. E’ quasi impossibile non fermarsi in questa piccola cattedrale immersa nella natura, che in tutta la sua semplicità e bellezza dona un senso di pace e di beatitudine.

Tra i musei da non perdere è da citare il Vitalberg-Steinol Museum. Qui si può conoscere la storia dell’olio minerale tirolese e della sua estrazione da una specifica roccia sulle montagne Karwendel, a circa 1.500 metri di altitudine.
Da ciò si può dedurre quanto l’olio minerale di questa zona possa essere prezioso per gli abitanti, non solo per la sua storia, ma anche per il potere curativo che possiede; infatti, l’estratto contiene una grande quantità di zolfo e altre sostanze benefiche.

Infine, nelle vicinanze di Pertisau si può fare un’escursione fino alla Dalfazer Wasserfall. Il percorso fino alla cascata dura circa un’ora ed è abbastanza ripido, ma il panorama finale ne varrà la pena.

Trova Offerte Estate

Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Dove vuoi andare in Vacanza?

    Voto Lago Achensee in estate

    Voto: 3.54 su 5 - 1286 votanti
    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?