Cosa mettere in valigia per andare in montagna d’estate

Cosa mettere in valigia per andare in montagna d’estate

A differenza del passato, oggi sono sempre di più le persone che decidono di trascorrere le vacanze estive in montagna.

Le zone di montagna hanno saputo migliorarsi nel corso del tempo ed oggi il turismo estivo ha quasi raggiunto i livelli del turismo invernale.


L’estate è il momento ideale per fare escursioni in alta quota e sfuggire alla calura, ma sapere cosa mettere in valigia in anticipo vi permetterà di organizzarvi al meglio e di non dimenticare niente a casa.
Ecco qualche consiglio utile:

Abbigliamento

Le temperature estive in montagna possono essere imprevedibili. Non c’è da stupirsi se si inizia la giornata sotto un cielo sereno e ci si ritrova bagnati dalla pioggia torrenziale a metà pomeriggio. Inoltre, questi repentini cambiamenti meteo sono correlati ad un abbassamento delle temperature.

Offerte vantaggiose in Val Gardena

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva indimenticabile nelle Dolomiti della Val Gardena, con pacchetti vacanza a prezzi vantaggiosi in hotel ed appartamenti a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena

Chalet sulle Dolomiti

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva nei migliori Chalet e Baite alpine delle Dolomiti, le migliori strutture immerse nel cuore delle Dolomiti dal tipico stile alpino

adv

Per questo, quando si prepara la valigia per la montagna occorre sempre tener presente che il tempo può cambiare rapidamente: l’abbigliamento deve essere vario, dagli indumenti leggeri (pantaloncini corti, maglie a maniche corte e canottiere) a quelli pesanti. Per coloro che trascorrono le giornate tra i boschi ed escursioni, non devono mai mancare giacche e felpe pesanti.

Sicuramente occorre prediligere un tipo di abbigliamento sportivo, ma soprattutto comodo.

La Giacca Stormline Stretch di Black Diamond è una scelta eccellente per gli appassionati di montagna che cercano un capo impermeabile e traspirante per le loro avventure all’aperto. Realizzata con il materiale BD.Dry™, questa giacca offre una protezione affidabile anche durante le piogge più intense.

La sua costruzione a 2,5 strati e la membrana PU garantiscono una resistenza all’acqua fino a 10000 mm di colonna d’acqua, mantenendo l’utente asciutto e confortevole anche in condizioni atmosferiche avverse. La traspirabilità di 10000.00 g/m² in 24 ore assicura che l’umidità generata dal corpo possa essere traspirata, evitando la sensazione di umidità eccessiva all’interno della giacca.

La vestibilità regular fit e i polsini regolabili consentono una vestibilità personalizzata, mentre la regolazione della larghezza in vita garantisce una vestibilità sicura e confortevole. Le cuciture saldate aumentano ulteriormente la resistenza all’acqua della giacca, impedendo l’ingresso di acqua attraverso le cuciture.

Il cappuccio compatibile con il casco e regolabile offre una protezione aggiuntiva durante le attività alpine e di arrampicata. Le cerniere laminato YKK® idrorepellenti garantiscono una chiusura sicura e resistente all’acqua.

La giacca Stormline Stretch è dotata di aperture sull’avambraccio per una maggiore ventilazione durante le attività ad alta intensità. Inoltre, il materiale principale in poliammide al 100% conferisce alla giacca caratteristiche di traspirabilità, impermeabilità, elasticità, compressibilità e resistenza al vento.

Abbigliamento per le escursioni

Quando si va in escursione è consigliato un abbigliamento tecnico, ovvero capi studiati appositamente per proteggere dal freddo, dal sole e far respirare la pelle.
I capi tecnici sono studiati anche per essere il più leggeri e flessibili possibile così da lasciare libero il corpo di muoversi con agilità, aspetto fondamentale in montagna.

[amazon bestseller=”giacca trekking” items=”5″ ribbon_text=”Più venduti”]

La giacca non è l’unico capo tecnico da indossare per una buona escursione, è importante anche avere dei buoni pantaloni. I pantaloni proteggono dall’acqua (la pioggia è frequente in montagna) e da rami o erba alta che si trova in alcuni tratti dei sentieri.

[amazon bestseller=”pantaloni trekking” items=”5″ ribbon_text=”Più venduti”]

Per la sera potete invece mettere in valigia vestiti più eleganti, ma ricordatevi sempre che le temperature scendono e magari dei vestiti che in città non indosserete mai perché considerati troppo pesanti, qui andranno benissimo. Da mettere assolutamente in valigia un piumino di mezza stagione e un impermeabile.
Verso sera la temperatura può scendere sotto i 15 gradi in alcune località di montagna, ecco quindi che un buon piumino o giubino estivo va sempre tenuto a portata di mano.

Calzature: Scarpe e Scarponi

Per il giorno è consigliabile indossare delle buone scarpe da trekking (o Scarponi da Montagna), possibilmente non appena comprate.
Il motivo? Il piede non è ancora abituato alla scarpa e si rischia di procurarsi vesciche che poi impediranno di fare lunghe passeggiate.

[amazon bestseller=”scarponi trekking” items=”5″ ribbon_text=”Più venduti”]

Anche i calzini sono molto importanti. E’ consigliato indossare quelli appositi per il trekking, che hanno una spugna sotto la pianta del piede e dei rinforzi nelle zone di maggior attrito, come la punta e il tallone.
Per quanto riguarda il materiale, meglio privilegiare la lana: le sue proprietà isolanti la rendono fresca d’estate e lascia traspirare il piede senza trattenere il sudore.

[amazon bestseller=”calzini trekking” description_items=”1″ items=”2″ ribbon_text=”Più venduti”]

Per la sera invece potete portarvi un paio di scarpe comode da montagna, poichè il piede ha bisogno di riposarsi dopo una giornata di escursioni.

[amazon bestseller=”mojto scarpa” items=”1″ ribbon_text=”Più venduti”]

Altro materiale ed accessori

Da non dimenticare crema solare ad alta protezione, occhiali da sole e cappellino. Essendo più vicini al sole, in montagna scottarsi sarà più semplice.

Molto importante anche uno zainetto, possibilmente specifico per il trekking con schienale traspirante, racchette da camminata, borraccia e kit di pronto soccorso (cerotti, disinfettante ecc…).
[amazon bestseller=”zaino trekking” description_items=”1″ items=”3″ ribbon_text=”Più venduti”]

Le racchette sono molto utili in quanto aumentano la sicurezza e l’efficienza della camminata, e scaricano il peso del corpo dallo zaino. Con le racchette si ha un maggiore equilibrio, soprattutto quando si percorrono delle discese, e di conseguenza riducono notevolmente cadute, distorsioni e fratture.
Oltre che per camminare, le racchette possono essere utilizzate per altri scopi, come per esempio per difendersi dalle vipere o da animali aggressivi.

[amazon bestseller=”racchette trekking” description_items=”1″ items=”3″ ribbon_text=”Più venduti”]

Potrebbe essere molto utile anche un repellente, per proteggersi da zecche e zanzare, e naturalmente la macchina fotografica che servirà per documentare i viaggi e gli eventuali incontri ravvicinati con la fauna selvatica. Il binocolo può essere utile per vedere cervi, volpi e persino orsi in modo ravvicinato senza però rischiare la propria sicurezza.

Ricevi Offerte estate

Ricevi le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Email dove ricevere offerte

    Nome e Cognome

    Dove vuoi andare in Vacanza? (destinazione preferita)

    Voto Cosa mettere in valigia per andare in montagna d’estate in estate

    Voto: 3.5 su 5 - 46233 votanti
    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...

    Vacanze economiche in montagna d’estate? ecco le mete meno costose

    Vacanze economiche in montagna d’estate? ecco le mete meno costose

    Anche se la montagna in estate ha un costo minore rispetto a quella invernale, alcune destinazioni potrebbero non essere alla portata di tutti. Spesso il focus si concentra sulle mete più famose e blasonate ma che proprio per questo costano molto di più. Ci sono tuttavia destinazioni turistiche di montagna che possono offrire lo stesso […]

    5 migliori località per le vacanze con i bambini in Trentino Alto Adige

    5 migliori località per le vacanze con i bambini in Trentino Alto Adige

    In questo articolo abbiamo selezionato 5 località del Trentino Alto Adige che a nostro avviso sono ottime per le famiglie con bambini. I criteri scelti sono diversi ed alcuni si basano sulla nostra esperienza, ecco quali sono secondo noi gli aspetti da valutare: Hotel per Famiglie: ovvero la presenza di Hotel specializzati ad accogliere famiglie […]

    Posti di montagna straordinari da visitare almeno una volta nella vita

    Posti di montagna straordinari da visitare almeno una volta nella vita

    Oggi vi vogliamo presentare alcuni posti di montagna da visitare assolutamente almeno una volta nella vita. Sono quei posti WOW che sembrano scesi direttamente dal Paradiso e lasciano tutti a bocca aperta. Alcuni di questi posti sono poco conosciuti, altri invece sono famosi e molto frequentati proprio per la loro bellezza.Anche chi non ama particolarmente […]

    Escursione alle 52 gallerie del Monte Pasubio

    Escursione alle 52 gallerie del Monte Pasubio

    Sabato 18 agosto 2012 abbiamo deciso di ripercorre la “strada delle 52 gallerie”, un sentiero escursionistico che porta fino al sommità del Monte Pasubio e lo costeggia lungo quello che un tempo era un camminamento di guerra realizzato dall’esercito italiano per portare armi e rifornimenti verso la cima del Pasubio senza essere esposti al fuoco […]

    I migliori posti dove andare in montagna ad Agosto

    I migliori posti dove andare in montagna ad Agosto

    Il mese di agosto è quello più gettonato da chi vuole passare le vacanze estive in montagna. E’ proprio in questo mese che la maggior parte delle persone ha a disposizione le ferie ed è anche uno dei mesi migliori per il clima montano. Nella nostra pagina dedicata alle località estive di montagna si possono […]

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?