Lago di Tenno

Lago di Tenno

Il Lago di Tenno offre tutto questo: spettacolari ambienti naturali da cartolina, capaci di appagare l’occhio, anche il più critico, escursioni su sentieri che permettono anche una sosta per un rigenerante pic nic, luoghi ricchi di storia che possono catapultare il viaggiatore e visitatore in un contesto medievale degno di nota.

Il Lago di Tenno, situato nel comune di Tenno in provincia di Trento, si è formato in seguito ad una frana del dosso di Ville del Monte.

Situato a 570 metri sul livello del mare, con un’estensione di 0,195 kilometri quadrati, ha una lunghezza di 0,75 km e una larghezza di 0,40 km, una profondità massima di 50 metri e la sua profondità media è di 20 metri, il Lago di Tenno si ricorda per le sue acque color turchese, uno spettacolo da mozzare il fiato, tanto da sentirsi immersi in una cartolina. Le dimensioni del Lago di Tenno sono contenute, le acque fresche in tutti i mesi estivi e la possibilità di balneazione garantiscono refrigerio e divertimento sicuro a tutte le età.

Per raggiungere questo spettacolo naturale basta seguire le indicazioni per il Lago di Garda e proseguire verso Trento, il paese è attrezzato per il turismo e non mancano parcheggi gratuiti o a pagamento.

Nei mesi da maggio a settembre il clima è caldo e confortevole durante la giornata, più fresco nelle ore dell’alba e del tramonto, da ottobre ad aprile l’aria diventa fresca e frizzante, importante quindi munirsi di giacca, in particolare da novembre a febbraio.

Ovviamente nei mesi estivi il Lago di Tenno offre la possibilità di rilassarsi al sole e fare piacevoli nuotate, è quindi consigliato visitarlo da giugno ad agosto, ma se si opta per una vacanza più completa, che oltre al relax e al bagno nell’acqua turchese, preveda escursioni e visite, allora è meraviglioso raggiungere Tenno anche nei mesi primaverili e autunnali.

Per rendere completa la propria vacanza sul Lago di Tenno, le possibilità sono svariate, e sicuramente faranno felici tutta la famiglia, ognuno con le sue esigenze, aspettative e priorità.

Cosa fare a Tenno? Rilassarsi sulla spiaggia e nuotare… ma anche tanto altro. Vediamo insieme cosa si può visitare:

  • Cascate del Varone, in località Le Foci, una camminata immersi nel verde per vedere le cascate e la grotta. Ideale per chi non riesce a stare fermo e preferisce riempire la giornata con una salutare camminata in luoghi ricchi di verde.
  • Il Castello di Tenno, un castello costruito alla fine del XII secolo, oggetto di battaglie e assedi, per immergersi in un piccolo borgo medievale. Ottimo per chi ama la storia ma anche per famiglie con bambini che potranno raccontare questa bella esperienza.
  • Il Bastione, situato a Riva del Garda,per ammirare un panorama impagabile e rifocillarsi.
  • La Casa Degli Artisti,  un museo a Ville del Monte, un posto tranquillo e vivamente consigliato.
  • Il Borgo Medievale di Canale, a Ville del Monte, un posto caratteristico e suggestivo.
  • Il Sentiero Bussate Tempesta, consigliato a chi ama fare passeggiate nel verde, permette di vivere un’esperienza appagante per gli occhi, ottimo posto per un pic-nic, ma anche per una biciclettata.

Sul territorio sono presenti ottimi Hotel dove soggiornare e ristoranti che offrono cibo tipico come la carne la salata e i canederli, da assaggiare prima di tornare a casa per rendere davvero ricco il soggiorno al Lago di Tenno.

Visitare il Lago di Tenno è sicuramente un’esperienza da vivere, luoghi suggestivi, oltre alle acque cristalline e fresche del lago, ma mi raccomando: non dimenticate la macchina fotografica, perché in luoghi così belli potrete creare fotografie che nulla avranno da invidiare a delle cartoline.


Foto Lago di Tenno

Una selezione delle foto Lago di Tenno più viste e delle ultime foto pubblicate su instagram.

Voto Lago di Tenno in estate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Voto: 3.5 su 5 - 664 votanti