Val di Scalve in estate

Val di Scalve

Per trascorrere un’estate diversa dal solito, in totale tranquillità e lontani dal caotico affollamento delle spiagge, ecco che la Val di Scalve potrebbe essere una delle alternative migliori. Verdi vallate color smeraldo circondate dai monti, tantissime attività per riempire le giornate ed – ovviamente – del buon cibo: gli ingredienti essenziali per una vacanza piacevole sulle Alpi bergamasche.

Come abbiamo già accennato nella breve introduzione, la Val di Scalve si trova nelle montagne della provincia bergamasca, tra la Val Seriana e la Valle Camonica. La Val di Scalve ha un’estensione pari circa ad una ventina di chilometri. Come uno smeraldo attorniato da diamanti, ad affacciarsi su questa piana ci sono tra i monti più suggestivi di questa zona: il Massiccio della Presolana, il Cimon della Bagozza ed il Pizzo Tornello.

L’altezza va dai 980 metri sul livello del mare, nella località di Azzone (la più bassa) fino ad un massimo di 1140 metri sul livello del mare a Schilpario (la più alta di tutta la Val di Scalve).


D’inverno si tratta di una zona particolarmente rinomata per gli sport invernali, come lo sci nordico, ma in estate non è affatto meno attraente, grazie alle molteplici attività che si possono svolgere. La Val di Scalve si chiama così probabilmente per l’origine morfologica della sua esistenza: è stata creata, infatti, grazie al corso di un torrente, il Dezzo.

Non molto tempo fa quest’area era particolarmente nota grazie alle miniere di ferro presenti sul territorio, ora – invece – è il turismo il maggiore motore economico, senza tralasciare però il settore caseario e agroalimentare.

Qui, infatti, si produce la famosa Scalivinella, o formaggella di Val di Scalve: ti assicuriamo che sarà impossibile resisterle. La Val di Scalve è attrezzata sia per quanto riguarda i soggiorni invernali, che per quelli estivi: oltre a vari hotel e agriturismi tipici montani, è possibile affittare anche numerose case vacanza.

Offerte vantaggiose in Val Gardena

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva indimenticabile nelle Dolomiti della Val Gardena, con pacchetti vacanza a prezzi vantaggiosi in hotel ed appartamenti a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena

Chalet sulle Dolomiti

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva nei migliori Chalet e Baite alpine delle Dolomiti, le migliori strutture immerse nel cuore delle Dolomiti dal tipico stile alpino

Gite guidate in Trentino Alto Adige

Scopri le meraviglie del Trentino Alto Adige con tour e le gite guidate. Vivi un'avventura unica tra paesaggi alpini mozzafiato accompagnato da guide esperte che svelano gli angoli segreti del territorio

adv

L’altezza non eccessivamente elevata, così come la facile accessibilità da tutta la Lombardia e le numerose attività ludiche sono i motivi principali per cui le persone scelgono di trascorrere il periodo estivo qui.

Cosa fare e cosa vedere

Un’esperienza che non può assolutamente mancare nei taccuini di viaggio, quando si visitano le Alpi, è sicuramente un ottimo pranzo di degustazione di prodotti tipici. Solitamente, infatti, ci si reca in un agriturismo (o, ancora meglio, in malga) e si assaggiano formaggi, salumi e piatti di ogni sapore e composizione.

Si tratta di un ottimo modo per conoscere nuove gastronomie e per assaggiare dei prodotti di qualità a produzione locale. Sia a Schilpario che negli altri paesi circostanti è molto facile imbattersi in latterie che vendono deliziosi formaggi. Per i più avventurosi, dopo un buon pranzo, si potrà partire alla scoperta della Diga del Gleno, ai piedi del monte omonimo, la cui vetta spicca per i suoi quasi tremila metri di altitudine.

Il trekking fino a questa diga unisce l’attività fisica ed il fascino dell’ambiente montano con un impegno di carattere storico per non dimenticare la tragedia che qui è accaduta. Dalla località Ponte del Gleno si può percorrere il sentiero CAI 410, che attraversa un’area boschiva. Questa Digadel Gleno, oramai inattiva, quando fu costruita all’inizio degli anni Venti del secolo scorso veniva considerata una vera e propria opera maestra di ingegneria. Peccato che a dicembre del 1923, a soli due mesi dalla sua messa in funzione, la diga subì un crollo, inondando i paesi circostanti e togliendo la vita a centinaia di persone. Ora, per commemorare la loro memoria, è stata adibita anche una mostra che racconta proprio la storia di quel tragico destino.

Molte persone si recano in Val di Scalve anche per praticare arrampicata e climbing: sono molte, infatti, le falesie che punteggiano l’area e invogliano alla sfida centinaia di sportivi ogni anno. Ci sono percorsi dedicati ad ogni livello di esperienza e di prestazioni fisiche, dai più basilari, nei quali possono cimentarsi anche i piccoli arrampicatori alle prime armi, fino ad arrivare a falesie più complesse e dedicate solo ai professionisti.

Per chi non vuole rinunciare ad un po’ di adrenalina, ma vuole rimanere con i piedi un po’ più vicini al terreno, esistono numerosi percorsi in mountain bike e MTB, che attraversano il bosco e toccano i vari paesini della valle. Solitamente si parte da Schilpario, per poi raggiungere le Some ed il Passo di Corna Busa. In realtà, però, anche la Malga Barbarossa è particolarmente suggestivo, anche se l’itinerario in alcuni punti risulta più complicato del precedente e si è costretti a scendere dalla bici per spingerla a mano.

Pochi sanno che in Val di Scalve si può anche pescare, sia in alcune zone del torrente Dezzo sia nel torrente Manna. Ovviamente dovrai possedere la classica licenza di pesca, nonché osservare e rispettare tutti i limiti imposti dal territorio ed inerenti alla quantità massima di esemplari pescabili.

In località Vilminore di Scalve, è stato creato un arboreto dove potrai osservare numerose specie di piante dalle origini e dalle peculiarità nettamente diverse le une dalle altre. Qui troverai anche un’area picnic attrezzata, con un bar e un chiosco.

Nel centro storico del paesino c’è la Chiesa di Santa Maria Assunta, dallo stile barocco e che conserva ancora un organo risalente al 1500. Anche per una breve visita di passaggio, questa chiesa costituisce un’ottima opportunità per scoprire anche il lato culturale della Val di Scalve.

Sempre continuando con i punti di interesse culturale, a Vilminore si può visitare anche il Palazzo Pretorio, dotato tuttora di una terrazza in cui, in passato, venivano esibite le teste decapitate dei criminali come ammonimento per tutti coloro che passavano per di lì e che avevano cattive intenzioni.

Se cerchi una delle migliori latterie della Val di Scalve, allora non potrai fare una breve capatina alla Latteria Sociale di Scalve, da sempre conosciuta per l’ottima qualità dei suoi prodotti e l’ampia scelta di formaggi.

Vacanze

La Val di Scalve si adatta bene sia per trascorrere un weekend lontano dalla frenesia e dai rumori della città, sia per spendere periodi più lunghi di tempo immersi nella natura.

Ovviamente la tipologia di vacanza dipende strettamente dai tuoi gusti personali (e da quanto tempo sei disposto a trascorrere lontano dagli agi delle grandi città). In generale, in quattro – al massimo cinque – giorni si può visitare tutta la Valle di Scalve in tranquillità, sia per quanto riguarda i luoghi di interesse principali, sia per quanto riguarda le attività sportive. Ovviamente l’area è attrezzata per accogliere turisti, con varie strutture alberghiere e case vacanza pronte ad accogliere chiunque.

Per quanto riguarda le vacanze più brevi, consigliamo di programmare in anticipo le attività che preferiresti svolgere, per evitare di arrivare nella zona senza idee. Questo perché spesso per raggiungere i punti di partenza degli itinerari di trekking e dei percorsi mountain bike è necessario utilizzare la macchina, per cui sarebbe meglio informarsi in precedenza.

Se, invece, la tua idea è quella di trascorrere un lungo periodo all’insegna della natura e dell’aria buona, allora la Valle di Scalve saprà fornirti numerosi spunti per trascorrere le tue giornate al meglio. Si tratta di un luogo stimolante sia per le famiglie con bambini, che in questo modo potranno conoscere una parte della vita alpina, sia per i giovani che vogliono divertirsi con i propri amici e fare dell’ottima attività fisica.

Vacanze estate Val di Scalve

Se state valutando di fare una vacanza d'estate a Val di Scalve qui di seguito potete trovare dei link utili per trovare Hotel ed Appartamenti vacanza.

Ricevi Offerte estate

Ricevi le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Email dove ricevere offerte

    Nome e Cognome

    Dove vuoi andare in Vacanza? (destinazione preferita)



    Laghi vicini da scoprire


    Val di Scalve: posti da scoprire nelle vicinanze

    Dati e recensione Val di Scalve in estate

    Regione: Lombardia
    Opinioni Val di Scalve: 0 recensioni su Val di Scalve

    Voto Val di Scalve in estate

    Voto: 3.55 su 5 - 151 votanti
    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...

    Altre localita consigliate

    Scrivi una recensione su Val di Scalve

    Ci sono 0 Recensioni su Val di Scalve in estate

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?