Vacanze in montagna con il Treno, le migliori destinazioni alpine raggiungibili anche senza auto

Vacanze in montagna con il Treno, le migliori destinazioni alpine raggiungibili anche senza auto

Scegliere di trascorrere qualche giorno di vacanza in montagna significa optare per un soggiorno all’insegna della natura, delle escursioni e degli sport all’aria aperta, ma soprattutto del relax.

Passare le giornate circondati da imponenti montagne come le Dolomiti, ammirare i tramonti che ne colorano le ripide pareti e camminare nei boschi nel pieno della loro brulicante vita, riconcilia con sè stessi e con l’incontaminato mondo circostante.


Raggiungere alcune delle più belle località di montagna in treno è il modo migliore per viaggiare in maniera lenta, senza lo stress che comporta guidare tra i tornanti e i passi montani. Con i servizi di autobus o partecipando a escursioni organizzate, è possibile visitare laghi, cascate, foreste e vette alpine, godendo di scenari e panorami davvero indimenticabili.

Consigli in Montagna con il Treno

Visitare le montagne italiane, ed in particolare le Alpi, in treno rappresenta una scelta sempre più popolare tra i turisti. Questo trend si spiega non solo per la crescente ritrosia all’uso dell’auto ma anche per la mancanza di familiarità con le strade di montagna o lunghe distanze. Il treno si conferma dunque come un mezzo comodo e sicuro, capace di offrire un’esperienza di viaggio rilassata verso le vette più affascinanti del paese.

Offerte vantaggiose in Val Gardena

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva indimenticabile nelle Dolomiti della Val Gardena, con pacchetti vacanza a prezzi vantaggiosi in hotel ed appartamenti a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena

Chalet sulle Dolomiti

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva nei migliori Chalet e Baite alpine delle Dolomiti, le migliori strutture immerse nel cuore delle Dolomiti dal tipico stile alpino

Gite guidate in Trentino Alto Adige

Scopri le meraviglie del Trentino Alto Adige con tour e le gite guidate. Vivi un'avventura unica tra paesaggi alpini mozzafiato accompagnato da guide esperte che svelano gli angoli segreti del territorio

adv

Per chi proviene dal centro o dal sud Italia, Bologna si pone come snodo cruciale per l’accesso alle Alpi. Grazie ai suoi eccellenti collegamenti ferroviari con la Lombardia, il Veneto e il Trentino Alto Adige, raggiungere le destinazioni alpine diventa un viaggio pianificabile con facilità. Ad esempio, partendo da Roma, è possibile prendere un treno verso Bologna e da lì dirigere direttamente verso la meta prescelta.

Un consiglio utile riguarda la scelta degli orari di viaggio: optare per quelli di minor affluenza permette di viaggiare con maggiore comodità, soprattutto quando si trasportano valigie ingombranti, tipiche delle vacanze in montagna che richiedono indumenti pesanti, anche in estate. Per il ritorno si possono consultare i collegamenti ferroviari su Omio e organizzare il viaggio senza spezzare le giornate di permanenza, gustandosi fino in fondo la vacanza.

Va però sottolineato che non tutte le località alpine sono raggiungibili in treno fino alla destinazione finale. In certi casi, una volta giunti alla stazione ferroviaria, può essere necessario utilizzare i servizi navetta. Fortunatamente, molte strutture ricettive offrono direttamente questo servizio ai loro ospiti, facilitando così l’ultimo tratto del viaggio verso la destinazione finale.

Ecco quali sono le mete migliori per chi vuole andare in vacanza d’estate in montagna con il treno:

Vacanza estiva in Val Pusteria

Una delle più belle valli da visitare in estate è sicuramente la Val Pusteria, sita tra il Tirolo Orientale e l’Alto Adige: la Ferrovia della Val Pusteria permette di raggiungere alcune delle più incantevoli località del territorio, con treni che partono da Bolzano e passano per borghi incantevoli come San Candido, Dobbiaco e Brunico. Quest’ultimo comune sorge ai piedi del Plan de Corones e custodisce nel cuore del centro storico, introdotto da ben 4 antiche porte d’ingresso, una delle più belle vie centrali dell’intero Alto Adige, con case impreziosite da frontoni merlati, negozi e vecchie botteghe. A dominare Brunico c’è l’omonimo castello risalente al 1251, dove ha persino risieduto Carlo V, oggi in parte sede del Messner Mountain Museum.

Da Brunico, dopo aver ammirato i pregevoli affreschi all’interno della trecentesca Chiesa di Santa Caterina Am Rain, si può fare un’escursione alla volta delle Piramidi di Plata, nate nel corso dei secoli dal continuo susseguirsi di frane.

Altrettanto incantevole è il borgo di Dobbiaco, nato tra l’omonima Sella di Dobbiaco e le Dolomiti, all’ingresso della Val di Landro. Non ci si annoia di certo in questa graziosa cittadina, tra escursioni al lago, visita al Castello Herbstenburg e passeggiata nel cuore del paese all’ombra della Roter Turm, una torre rossastra del 1430 nella cui Sala dei Cavalieri è esposta un’opera di Tiziano.

Dobbiaco si trova nel cuore del Parco Naturale Fanes-Sennes e Braies, proprio come San Candido, bellissimo borgo nel suo tipico stile tirolese: il paese ruota attorno alla Collegiata dei Santi Candido e Corbiniano, legata alla leggenda del gigante Haunold, la cui casa era in cima al Baranci. La montagna è raggiungibile da San Candido in seggiovia e ospita un Villaggio degli Gnomi e il divertentissimo Funbob, una sorta di scivolo su rotaia che scende fino a 1739 m. di altezza dalla cima del monte.

Coloro che scelgono di raggiungere la Val Pusteria in treno per trascorrere un’estate da ricordare, non possono non raggiungere il Lago di Braies, uno degli specchi lacustri più belli dell’arco alpino, sito all’ombra della Croda del Becco, la cui mole si specchia in acque turchesi.

La palafitta col pontile è il simbolo di questo gioiello dolomitico e qui vi si affittano le barche per fare romantiche gite sul lago: da questa struttura parte il sentiero che permette ai turisti di circumnavigarlo, tra profumati boschi di pini, panchine e punti ristoro.

Dalla Val Pusteria si può anche raggiungere l’adiacente Val Fiscalina e godersi la bellezza estiva dei prati che si stendono alle falde del Monte Elmo, punteggiati qua e là di larici e di fiori come crochi e genziane, che sbocciano proprio con la bella stagione. Non manca nell’aria nemmeno il profumo del fieno appena tagliato dai contadini e riposto, in vista dell’inverno, nei fienili della valle.

Conca Ampezzana

Cortina d’Ampezzo è il must per una vacanza in montagna, sia in inverno che in estate: è facile da raggiungere in treno, grazie alla stessa Ferrovia della Val Pusteria, con la vicina stazione di Dobbiaco, distante circa 33 km, mentre è appena più lontana la stazione di Calalzo di Cadore.

Un’alternativa è la linea Alta Valle del Piave, che collega Belluno con Calalzo di Cadore: in ogni caso è presente un efficiente servizio di autobus che permette di arrivare in pochi minuti a Cortina d’Ampezzo.

Sita nella Conca d’Ampezzo, nel cuore dell’Alta Valle del Boite, la cittadina attira da sempre il jet-set internazionale, tra politici, scrittori e artisti: il contesto naturalistico che la circonda è a dir poco spettacolare, con il Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo e soprattutto vette iconiche come il monte Cristallo e le Tofane.

A Cortina d’Ampezzo è d’obbligo passeggiare lungo Corso Italia, tra boutique di lusso e caffè dove degustare un drink, ammirando la bellezza circostante dove l’attenzione è catturata dal campanile ottocentesco della Basilica dei Santi Filippo e Giacomo.

Sono molti i luoghi presenti lungo Corso Italia, dalla “Casa Rurale e Artigiana di Cortina d’Ampezzo” nota per il bellissimo affresco delle Sibille, alla Casa de i Pùpe. Non lontano si trova poi il Museo Paleontologico, ricco di reperti fossili di epoca Triassica che dimostrano come, millenni or sono, al posto di Cortina c’era il mare.

Dalla cittadina ampezzana parte una funivia “Freccia del cielo” che porta direttamente nel cuore delle Tofane, senza però dimenticare la possibilità di raggiungere altre perle come il celebre Passo Giau, le fragorose Cascate di Fanes o il bellissimo Lago Sorapis, di cui lascia stupefatti la colorazione azzurrina delle acque, legata alla presenza di polveri glaciali provenienti dal ghiacciaio da cui si è originato il lago.


Non lontano da Cortina d’Ampezzo e da Calalzo di Cadore si trova Auronzo di Cadore, grande cittadina dalla quale si consiglia di raggiungere il Lago di Misurina e il Rifugio Auronzo a 2330 m di altezza. Da qui parte una delle più belle escursioni delle Dolomiti verso le leggendarie Tre Cime di Lavaredo, un’esperienza da fare assolutamente durante una vacanza estiva.

Dopo aver ammirato il sottostante lago e ruotato lo sguardo sui Cadini di Misurina, si parte dal Rifugio Auronzo per arrivare, percorrendo i sentieri CAI 104 e CAI 104, al Rifugio Locatelli a 2405 m di altezza, passando per il Rifugio Lavaredo e l’omonima forcella.

Estate in Val Gardena

La Val d’Ampezzo è legata all’antico popolo dei Ladini e, come tale, fa parte di una regione storica assieme ad altre valli, tra le quali la splendida Val Gardena: anche in questo caso, si può arrivare facilmente in treno tramite EuroCity oppure InterCity, con fermate a Bolzano, Ponte Gardena, Chiusa e Bressanone. È incorniciata da massicci montuosi come il Gruppo Sella, il Gruppo delle Odle, il Gruppo del Puez e il Gruppo Sassolungo e custodisce sul suo territorio perle naturalistiche come i laghi Lech de Ciampedel e lo smeraldino Lech dl Dragon.

L’estate in Val Gardena è viva e inebriante, con i fiori alpini come le rose alpine e le saldanelle che colorano i pendi delle Dolomiti e l’aria tersa che invoglia la pratica di attività sportive. Chi ama la mountain-bike può sfrecciare con la propria due ruote lungo i sentieri del Trail Arena Val Gardena o del Freeride Ciampinoni.

Merita una visita il borgo di Ortisei, dal quale si può raggiungere la cima del monte Seceda con l’omonima funivia, visitare il Castello di Stetteneck, fortezza medioevale del XIII secolo di cui però restano solo pochi ruderi oppure salire in funicolare fino al Rifugio Resciesa sito a 2095 m di altezza.

La Valle Isarco è una delle valli laterali alla Val Gardena ed è anch’essa servita dai treni EuroCity InterCity, che fermano anche a Bressanone e Vipiteno. Non si può non apprezzare la bellezza di queste due cittadine, in particolare della prima e del suo Duomo risalente al 980 d.C.: si affaccia su Piazza Duomo assieme all’elegante Palazzo Vescovile, di cui si può apprezzare la facciata barocca. Con la cabinovia si può raggiungere la cima del monte Plose a 2562 m di altezza, luogo perfetto in estate per praticare sport e fare passeggiate con vista sulle Odle e il Sas de Putia.

Ricevi Offerte estate

Ricevi le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Email dove ricevere offerte

    Nome e Cognome

    Dove vuoi andare in Vacanza? (destinazione preferita)

    Voto Vacanze in montagna con il Treno, le migliori destinazioni alpine raggiungibili anche senza auto in estate

    Voto: 4 su 5 - 36 votanti
    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...

    Vacanze economiche in montagna d’estate? ecco le mete meno costose

    Vacanze economiche in montagna d’estate? ecco le mete meno costose

    Anche se la montagna in estate ha un costo minore rispetto a quella invernale, alcune destinazioni potrebbero non essere alla portata di tutti. Spesso il focus si concentra sulle mete più famose e blasonate ma che proprio per questo costano molto di più. Ci sono tuttavia destinazioni turistiche di montagna che possono offrire lo stesso […]

    5 migliori località per le vacanze con i bambini in Trentino Alto Adige

    5 migliori località per le vacanze con i bambini in Trentino Alto Adige

    In questo articolo abbiamo selezionato 5 località del Trentino Alto Adige che a nostro avviso sono ottime per le famiglie con bambini. I criteri scelti sono diversi ed alcuni si basano sulla nostra esperienza, ecco quali sono secondo noi gli aspetti da valutare: Hotel per Famiglie: ovvero la presenza di Hotel specializzati ad accogliere famiglie […]

    I migliori posti dove andare in montagna ad Agosto

    I migliori posti dove andare in montagna ad Agosto

    Il mese di agosto è quello più gettonato da chi vuole passare le vacanze estive in montagna. E’ proprio in questo mese che la maggior parte delle persone ha a disposizione le ferie ed è anche uno dei mesi migliori per il clima montano. Nella nostra pagina dedicata alle località estive di montagna si possono […]

    Posti di montagna straordinari da visitare almeno una volta nella vita

    Posti di montagna straordinari da visitare almeno una volta nella vita

    Oggi vi vogliamo presentare alcuni posti di montagna da visitare assolutamente almeno una volta nella vita. Sono quei posti WOW che sembrano scesi direttamente dal Paradiso e lasciano tutti a bocca aperta. Alcuni di questi posti sono poco conosciuti, altri invece sono famosi e molto frequentati proprio per la loro bellezza.Anche chi non ama particolarmente […]

    Vacanze in montagna con i bambini, le località adatte per una vacanza su misura

    Vacanze in montagna con i bambini, le località adatte per una vacanza su misura

    La vacanza in montagna con i bambini è sicuramente una buona idea, aria pulita, temperature piacevoli, contatto diretto con la natura e mille occasioni per divertirsi. Tuttavia non tutte le zone di montagna sono adatte, questo perchè le famiglie con bambini hanno esigenze specifiche come quelle elencate di seguito. Queste sono solo alcune delle caratteristiche […]

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?