Lago del Predil

Lago del Predil

Il lago del Predil si trova nel comune di Tarvisio, in provincia di Udine (Friuli-Venezia Giulia), ad una quota di 959m offre acque limpide, balneabili e navigabili con barche a remi, canoa e pedalò.

Il lago del Predil, detto anche di Raibl, si trova a circa 10km da Tarvisio, in un’idilliaca conca che un tempo era un ghiacciaio, la quale termina a sud con la Cima del Lago e a Nord-Est con le Cinque Punte. E’ un lago piuttosto esteso, il secondo del Friuli-Venezia Giulia in termini di ampiezza dopo il lago di Cavazzo.
L’acqua del lago del Predil è limpida e trasparente, di colore verde-azzurro ma è molto fredda, fatto comunque che non impedisce agli intrepidi di fare un bel tuffo. Nel mezzo delle sue acque spunta una caratteristica isoletta, che dipinge un paesaggio incantato.

Come molti laghi alpini anche il Predil sta al centro di una leggenda, la quale narra che prima del lago vi era un paese i cui abitanti erano freddi e insensibili. Durante un rigido inverno giunsero una donna e un bambino, e gli abitanti del luogo si rifiutarono di ospitarli; tutti meno che una famiglia povera, la quale accolse i due viandanti, li curò e li riscaldò con del buon cibo. Il giorno dopo il paese venne sommerso dalle acque che oggi formano il lago, eccezion fatta per la casa della famiglia ospitante, che rimase intatta su quella che oggi è l’isoletta al centro dello specchio d’acqua.

Al giorno d’oggi il lago del Predil è un importante centro turistico della regione grazie anche alla bellezza delle sue acque e alla fauna selvatica che orbita attorno al lago. D’estate è attivo uno stabilimento balneare che fornisce ai visitatori una zona spiaggia ed attrezzature nautiche con le quali divertirsi e passare belle giornate sul lago come barche, pedalò o canoe, oltre a giochi per bambini e ad una scuola di windsurf.

Un itinerario escursionistico molto semplice è quello che costeggia il Lago del Predil e porta a Cave del Predil. Dura circa 2 ore e mezzo ed è adatto a tutta la famiglia. Si passa per una mulattiera e si attraversano boschi di faggi e abeti, scendendo per un ghiaione dal quale si ammira da lontano il gruppo delle Cinque Punte. A un certo punto del percorso si può ammirare una splendida cascata, che in estate sgorga rombante mentre d’inverno ghiaccia e diventa una palestra naturale di arrampicata su ghiaccio.

Booking.com

Richiesta Info Vacanze

invia gratis una richiesta informazioni e riceverai la risposta direttamente dalla località che ti interessa

Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Dove vuoi andare in Vacanza?
scrivi in quale località o zona di montagna ti interessa andare in vacanza o richiedere informazioni.

Cosa vuoi sapere?

Domanda antispam, quanto fa 2+5 ?