Seceda

Il Seceda con le sue guglie pronunciate delle Odle, evoca un senso di tranquillità e pace, offrendo spettacolari viste panoramiche che sembrano infinite. I prati rigogliosi, le varie malghe e rifugi come malga Pierlongia e il rifugio Firenze, diventano il luogo ideale per una passeggiata estiva, per una breve sosta, per respirare l’aria fresca di montagna e assaporare la bellezza della natura.

Con numerosi sentieri e percorsi escursionistici che portano a questo spettacolare balcone sulle Dolomiti, il Seceda è senza dubbio uno dei luoghi di visita imprescindibili durante una vacanza in montagna ed è uno dei più fotografati delle Dolomiti.

Esistono vari itinerari per raggiungere il Seceda, ma uno dei più apprezzati è l’escursione ad anello partendo dall’arrivo della cabinovia Col Raiser, che parte da Santa Cristina Val Gardena. Questo percorso di media difficoltà, che copre una distanza di 13 km con un dislivello positivo di 500 metri regala scorci indimenticabili.

Funivia Ortisei-Seceda

La via più semplice e più gettonata è raggiungere il Seceda con la funivia che parte da Ortisei. Questo viaggio in cabioniva prima e funivia dopo ci porta dai 1200 metri del paese ai 2500 metri del monte Seceda è un’esperienza emozionante in sé, con viste spettacolari sulla vallata gardenese.

Offerte vantaggiose in Val Gardena

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva indimenticabile nelle Dolomiti della Val Gardena, con pacchetti vacanza a prezzi vantaggiosi in hotel ed appartamenti a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena

Chalet sulle Dolomiti

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva nei migliori Chalet e Baite alpine delle Dolomiti, le migliori strutture immerse nel cuore delle Dolomiti dal tipico stile alpino

adv

L’emozione di raggiungere rapidamente un’altitudine così elevata è palpabile, e i visitatori sono ricompensati con una vista mozzafiato sulla Val Gardena e sulle montagne circostanti.

Ma il vero gioiello di questo viaggio in funivia è l’arrivo. Una volta raggiunto il punto più alto, i visitatori si ritrovano di fronte a un panorama a 360 gradi sulla Val Gardena, una vista che spazia dall’Alpe Rasciesa al Sassolungo, al Sassopiatto, al Gruppo delle Odle, e oltre. È un luogo che invita alla contemplazione, un luogo dove è possibile dimenticare le preoccupazioni del mondo e immergersi nel silenzio e nella bellezza della natura.

Una volta raggiunto il Seceda, è impossibile non rimanere stupiti dalla ricchezza e varietà del paesaggio naturale. In primavera/estate i prati del Seceda si trasformano in un vero e proprio spettacolo naturale, con i ranuncoli e botton d’oro gialli, le genziane e un’infinità di fiori multicolori che offrono un contrasto sorprendente con l’azzurro del cielo e il grigio delle rocce.

Escursioni

Per raggiungere il Seceda, il punto panoramico più alto della Val Gardena, ci sono vari percorsi escursionistici:

Salita da Col Raiser

Per coloro che cercano un’esperienza indimenticabile, l’escursione ad anello del Seceda da Col Raiser è la scelta ideale. Questa escursione di media difficoltà offre la possibilità di scoprire i più bei angoli di questo magico altopiano. Dalla cima del Seceda, la vista si estende fino al Sassolungo e al Gruppo Sella, mentre il prato si illumina con la fioritura di genziane, ranuncoli e un’infinità di altri fiori alpini.

Partendo dall’arrivo della funivia Col Raiser, si inizia il cammino passando per la Malga Pieralongia, che offre una splendida vista sulla Torre Fermeda e sulla fioritura dei rododendri. Inoltre, lungo il percorso, è possibile fare una pausa presso il Rifugio Firenze, un accogliente rifugio situato all’interno di un anfiteatro naturale del Seceda. Qui, i visitatori possono godere della vista delle Odle e del Sassolungo e del Sassopiatto.

Proseguendo lungo il sentiero, si arriva infine alla croce di vetta sul Seceda. Da qui, la vista sulla Val Gardena è davvero incredibile. Si può ammirare Ortisei e l’Alpe Rasciesa, il Sassolungo e il Piatto, il Sella, la Val di Funes e il Gruppo delle Odle, tutti disposti come un affascinante mosaico naturale.

Escursione Seceda – Pieralongia – Rifugio Fermeda

L’escursione da Seceda a Ortisei è un’esperienza un po’ più breve ma non meno affascinante. Durante l’escursione di 1,5 ore lunga 2 km, si percorre un sentiero similare a quello precedente, che parte da Seceda, passa per Pieralongia, prosegue fino al Rifugio Fermeda e termina ad Ortisei.

A Pieralongia, la vista del Rifugio nascosto tra due spettacolari picchi di roccia è un’immagine da cartolina che non potrà essere dimenticata. Dopo aver catturato i ricordi con la fotocamera, l’escursionista può procedere verso il Rifugio Fermeda, un angolo idilliaco nascosto tra le montagne. Da lì, dopo una breve discesa di 10 minuti, si prende la seggiovia che riporta a 2.500 metri. La Baita Cuca, situata vicino all’impianto di risalita, offre una pausa ristoratrice prima di godersi la vista mozzafiato dall’alto. Questo itinerario di difficoltà media culmina con il ritorno ad Ortisei, lasciando un’impressione duratura nel cuore di ogni escursionista.

Iniziando alla stazione a monte del Seceda e procedendo verso il Rifugio Troier e poi Pieralongia. Dopo aver ammirato le formazioni rocciose, il percorso continua verso il Rifugio Fermeda, un altro angolo di paradiso. Dopo una breve discesa di dieci minuti, gli escursionisti possono prendere la seggiovia per tornare a 2.500 metri, con l’opzione di fare una pausa presso la Baita Cuca vicino all’impianto di risalita.

Infine, gli escursionisti possono godersi la vista e poi prendere l’impianto di risalita per tornare ad Ortisei. Questo percorso di 2 chilometri, di media difficoltà, può essere completato in circa un’ora e mezza e promette di lasciare un ricordo indimenticabile nel cuore dei visitatori.

Mountain Bike

Il Seceda è un paradiso per i biker grazie ad una vasta gamma di percorsi, adatti a tutti, dai principianti ai professionisti. Durante un’escursione in mountain bike sul Seceda, l’unicità del paesaggio si dispiega in tutta la sua maestosità. Le montagne delle Odle e le cime Dolomitiche circostanti si elevano in un panorama incredibile, ammirato da visitatori provenienti da tutto il mondo.

Trasportando la propria bici fino in cima grazie alla cabinovia e alla funivia della stazione a valle di Ortisei, l’avventura può avere inizio. Già durante la salita il panorama che si offre alla vista è incredibile l’ambiente che circonda Ortisei, a partire dalla Val d’Anna, rivela luoghi di interesse archeologico come il Col de Flam, e formazioni geologiche stupefacenti come il Balest ed il Seura Sass.

Le discese in mountain bike dal Seceda offrono molteplici possibilità. Guidati da esperti di MTB qualificati, i biker possono vivere emozioni forti e momenti unici tra i paesaggi delle Dolomiti. Il divertimento e il piacere sono sempre al centro dell’esperienza, garantendo a ciascun ciclista, dai principianti ai professionisti, e per ogni fascia di età, un’ampia gamma di percorsi tra cui scegliere.

Ma la vera avventura inizia quando si decide di raggiungere la cima pedalando, è possibile seguire diversi percorsi dedicati ai biker partendo dai diversi paesi della Val Gardena.

Punto Panoramico

Costruito nel 2007, il punto panoramico vicino alla croce sulla cima del Seceda si presenta come un luogo ideale per ammirare un panorama mozzafiato.

Questo punto di osservazione affascina i turisti non solo per la sua vista, ma anche per la tavola panoramica posizionata lì, che dettaglia i nomi delle cime circostanti insieme alla loro altitudine. L’osservazione di questa tavola diventa un’esperienza affascinante per coloro che raggiungono il Seceda, rendendo l’escursione una lezione di geografia delle Alpi.

Ogni visitatore che arriva lì rimane estasiato, potendo spaziare con lo sguardo su valli verdissime, montagne scolpite dall’erosione e formazioni rocciose uniche al mondo. L’intera esperienza si trasforma in un momento di introspezione e contemplazione, in cui la maestosità della natura si manifesta in tutta la sua bellezza.

Punto Fotografico famoso

Seceda ed Odle in Val Gardena tarda estate inizio autunno

La fama del Seceda come luogo ideale per la fotografia non è certo immotivata. Infatti, durante l’evento “Apples World Wide Developer Conference” nel 2017 le Dolomiti sono state ammirate in tutto il mondo grazie alla presentazione di foto suggestive del Seceda e delle Odle. Quest’ultimo panorama è diventato celebre a livello globale, tanto da attirare ogni anno migliaia di visitatori desiderosi di riprendere la magnificenza delle Odle dalla cima del Seceda.

Le grandi potenzialità fotografiche del Seceda sono state riconosciute anche da altre importanti aziende internazionali. Sony, ad esempio, ha utilizzato diverse foto di questo magnifico panorama durante la presentazione di un nuovo modello di televisore 4K-Oled. Queste iniziative testimoniano l’immensa bellezza del Seceda, divenuto un luogo di riferimento per i fotografi professionisti e non.

I visitatori del Seceda hanno l’opportunità unica di immortalare il famoso Gruppo delle Odle, sia per la condivisione sui social media che per l’aggiunta a un album fotografico personali.

Non mancano fotografi che decidono di trascorrere la notte sulla montagna per catturare lo spettacolo effimero dell’alba e del tramonto, momenti di straordinaria bellezza che si riflettono sulle cime delle Odle, tingendole di colori indimenticabili. È fondamentale, tuttavia, rispettare le regole del parco naturale, create per preservare la bellezza di questo paesaggio unico nel suo genere.


Località dove soggiornare per visitare Seceda

Ricevi Offerte estate

Ricevi le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Email dove ricevere offerte

    Nome e Cognome

    Dove vuoi andare in Vacanza? (destinazione preferita)

    Voto Seceda in estate

    Voto: 3.8 su 5 - 471 votanti

    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...
    Scrivi una recensione su Seceda

    Ci sono 0 Recensioni su Seceda in estate

    Scrivi la tua recensione su Seceda

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?