Passo Campolongo

Passo Campolongo

Il Passo Campolongo, incastonato nelle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO, rappresenta un punto di connessione vitale tra Arabba e Corvara in Val Badia, a un’altitudine di 1875 metri.

Questo valico alpino si distingue per la sua accessibilità, grazie a tornanti che si snodano con una pendenza media del 5%, raggiungendo talvolta picchi del 10%. Queste caratteristiche lo rendono particolarmente amato da ciclisti e motociclisti, che trovano in esso la giusta combinazione di sfida e bellezza paesaggistica.

Una volta giunti al valico, visitatori possono concedersi una pausa di ristoro, assaporando le delizie della cucina locale in uno degli accoglienti punti di ristoro che punteggiano il percorso.

Il Passo Campolongo può essere considerato come un vero e proprio paradiso terrestre per chi vuole intraprendere una gita estiva diversa rispetto al solito. Si trova all’interno del circuito dei 4 passi Dolomitici e si sviluppa attorno al Gruppo montuoso del Sella che unisce il Sudtirolo, il Veneto e il Trentino.

Da queste parti, è possibile scoprire i tratti salienti della cucina ladina, dallo speck allo strudel con crema alla vaniglia, passando per i funghi porcini freschi. C’è tutto ciò che serve per degustare diversi piatti tipici e rendere l’esperienza interessante anche sotto l’aspetto culinario.

Offerte vantaggiose in Val Gardena

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva indimenticabile nelle Dolomiti della Val Gardena, con pacchetti vacanza a prezzi vantaggiosi in hotel ed appartamenti a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena

Chalet sulle Dolomiti

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva nei migliori Chalet e Baite alpine delle Dolomiti, le migliori strutture immerse nel cuore delle Dolomiti dal tipico stile alpino

Gite guidate in Trentino Alto Adige

Scopri le meraviglie del Trentino Alto Adige con tour e le gite guidate. Vivi un'avventura unica tra paesaggi alpini mozzafiato accompagnato da guide esperte che svelano gli angoli segreti del territorio

adv

Come raggiungere il Passo Campolongo

La scelta migliore per chi ama la natura è raggiungere il valico di Passo Campolongo a piedi, in bici o in funivia. Tuttavia, l’automobile è una scelta valida per raggiungere le pendici del valico. Chi proviene dall’Autostrada A22 può uscire a Bolzano Nord e andare in direzione Ponte Gardena, attraversando anche i passi Selva, Gardena e Corvara. Chi giunge dalla A27 esce a Belluno Città e gira per la Valle Agordina, toccando anche le cittadine di Agordo, Cencenighe, Alleghe e Arabba.

Cosa vedere

Non bisogna spostarsi molto dal Passo Campolongo per rendere il proprio soggiorno ancora più entusiasmante.

Per esempio, chi vuole ha l’opportunità di percorrere i sentieri degli altipiani del Cherz e del Pralongià. Dal giro del Sellaronda ai vicini passi Pordoi, Sella e Gardena, effettuare il giro dei quattro passi diventa un’occasione da cogliere al volo, con l’obiettivo di scoprire i punti di forza di un meraviglioso scenario naturalistico.

Il Passo Campolongo apre le porte a una rete di sentieri che si snoda in mezzo alla natura, offrendo percorsi di varia difficoltà, immersi in uno scenario da favola. Questi sentieri, incastonati tra baite e fienili alpini tipici della regione, conducono i visitatori attraverso paesaggi da cartolina, dove la maestosità delle Dolomiti fa da sfondo a ogni passo. Salendo di quota, i sentieri offrono vedute spettacolari sulle vallate dell’Alta Badia e di Arabba, nonché sulla valle del Fodom, permettendo di abbracciare con lo sguardo un panorama che si estende fino alle principali vette, tra cui spicca il ghiacciaio della Marmolada.

Ogni passo lungo questi cammini è un’occasione per ammirare la natura incontaminata, con le marmotte che fischiano e corrono sui prati, aggiungendo un tocco vivace al paesaggio alpino. La rete di sentieri non solo consente di esplorare la bellezza selvaggia delle Dolomiti ma invita anche a una pausa riflessiva, dove il tempo sembra rallentare, permettendo di assorbire ogni dettaglio del paesaggio circostante.

Giungere al valico del Passo Campolongo diventa così non solo un traguardo ma un viaggio attraverso la bellezza, dove il paesaggio si rivela in tutta la sua maestosità. Ogni escursione si trasforma in un’avventura unica, arricchita dalla possibilità di fermarsi nei vari rifugi dislocati lungo i percorsi. Qui, l’esperienza si completa con la degustazione dei piatti della tradizione, dove i sapori autentici della cucina locale incontrano la genuinità dei prodotti montani. Questi momenti di ristoro, immersi in una cornice di incomparabile bellezza, suggellano l’esperienza del Passo Campolongo, rendendola un ricordo indelebile nel cuore di chi la vive.

Dove soggiornare al Passo Campolongo

Il Passo Campolongo, situato al confine tra Veneto e Alto Adige, offre due vallate di eccezionale bellezza per il soggiorno: Arabba nel Veneto e l’Alta Badia in Alto Adige. Queste vallate, distinte per caratteristiche e atmosfere, rappresentano due facce diverse delle Dolomiti, ciascuna con il proprio fascino e peculiarità.

Arabba: Clima fresco, storia e tradizione delle Dolomiti

Arabba si annida ai piedi delle Dolomiti, in una vallata stretta e meno esposta al sole, rendendola una delle zone più fresche durante le ondate di caldo estive.

La sua posizione la rende un punto di partenza privilegiato per esplorare le meraviglie naturali circostanti, come il Passo Pordoi o il panorama mozzafiato dal Porta Vescovo, accessibile tramite funivia. Questo “balcone” naturale offre una vista impareggiabile sul ghiacciaio della Marmolada, regalando emozioni uniche a chi lo visita.

Sebbene Arabba offra soluzioni vacanza più economiche rispetto all’Alta Badia, essendo una località più piccola, la varietà di alloggi è meno ampia, ma ciò non toglie il fascino di un soggiorno intimo e accogliente, perfetto per chi cerca tranquillità e contatto con la natura.

Alta Badia: Sole, Eccellenza e Servizi di Qualità

L’Alta Badia si distingue per la sua vallata ampia e soleggiata, che oggi attira un turismo selezionato disposto a investire di più per la qualità della vacanza.

Questa zona è rinomata per l’eccellenza nel servizio e nell’accoglienza, offrendo un’ampia gamma di attività per tutti i gusti e le età: giovani, anziani e famiglie trovano qui il luogo ideale per una vacanza indimenticabile.

Nonostante i prezzi possano essere superiori rispetto ad Arabba, il valore dell’offerta in Alta Badia giustifica ampiamente l’investimento, garantendo esperienze esclusive in una delle zone di montagna più apprezzate dell’Alto Adige.

La Scelta del Soggiorno: Tra Tradizione e Modernità

Sia che si opti per la tranquillità e il fresco di Arabba o per l’ampia offerta e il sole dell’Alta Badia, raggiungere il Passo Campolongo rimane semplice e comodo da entrambe le vallate.

La decisione su dove soggiornare dipenderà dalle preferenze personali relative all’atmosfera desiderata, al tipo di vacanza cercata e al budget a disposizione. Entrambe le destinazioni offrono accesso a una natura incontaminata, percorsi escursionistici e panorami dolomitici mozzafiato, garantendo un’esperienza di soggiorno unica e arricchente, immersi nelle meraviglie delle Dolomiti.


Località dove soggiornare per visitare Passo Campolongo

Ricevi Offerte estate

Ricevi le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Email dove ricevere offerte

    Nome e Cognome

    Dove vuoi andare in Vacanza? (destinazione preferita)

    Voto Passo Campolongo in estate

    Voto: 3.85 su 5 - 46 votanti

    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...
    Scrivi una recensione su Passo Campolongo

    Ci sono 0 Recensioni su Passo Campolongo in estate

    Scrivi la tua recensione su Passo Campolongo

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?