Passeggini da Trekking

Passeggini da Trekking

Trasmettere l’amore per la vita all’aria aperta ai propri figli è il desiderio di qualunque escursionista. Purtroppo su tratti lunghi e magari difficoltosi, un passeggino qualsiasi finirebbe per risultare impraticabile e mettere in pericolo bimbi e genitori.

Per questo esistono modelli pensati appositamente per il trekking, costruiti con delle specifiche tecniche a prova di montagna. Bisogna considerare diversi fattori per poter scegliere il prodotto che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Peso

Il telaio dei passeggini da trekking è piuttosto pesante, per garantire una maggiore stabilità su strade sterrate e dissestate. Solitamente, però, i modelli migliori riescono a garantire un’elevata solidità senza superare i 10 kg, permettendo così di non rimetterci in termini di maneggevolezza.

Per quanto riguarda la portata, questi passeggini possono sostenere fino a un massimo di 15 kg (anche se alcuni modelli si spingono fino a 22kg): dunque, sono utilizzati, mediamente, per bambini tra i sei mesi e i tre anni di età.

Offerte vantaggiose in Val Gardena

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva indimenticabile nelle Dolomiti della Val Gardena, con pacchetti vacanza a prezzi vantaggiosi in hotel ed appartamenti a Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena

Chalet sulle Dolomiti

Scopri le migliori offerte per trascorrere una vacanza estiva nei migliori Chalet e Baite alpine delle Dolomiti, le migliori strutture immerse nel cuore delle Dolomiti dal tipico stile alpino

adv

Le ruote

I passeggini da trekking montano tre ruote: di solito la ruota anteriore è piroettante a 360°, mentre le ruote posteriori sono fisse. Questo permette di direzionare facilmente il passeggino senza perdere stabilità.

La qualità delle ruote è fondamentale, poiché dovranno resistere a sollecitazioni notevoli, garantendo al contempo il comfort del bambino e di chi lo spinge. Per questo è opportuno optare per ruote robuste, con ammortizzatori di qualità.

Sistemi di sicurezza

In montagna la sicurezza, si sa, non è un optional, e questo è ancora più vero quando si viaggia con bambini al seguito.

Le cinture di sicurezza devono essere regolabili, in modo da poter contenere il giovane passeggero senza costringerlo. Esistono modelli che presentano cinture regolabili in cinque punti, per un’aderenza pressocché perfetta.

Un altro fattore da tenere in massima considerazione quando si sceglie un passeggino per fare trekking è il freno. Un freno che dovrà essere di alta qualità, progettato per resistere a eventuali frenate brusche, con stazionamento a pedale.

Per i genitori più apprensivi, un optional caldamente raccomandato è il braccialetto di emergenza. Da indossare attorno al polso come un qualsiasi bracciale, esso è collegato al telaio in modo da prevenire qualunque brutta esperienza nel caso il passeggino sfugga di mano durante un tratto più ripido. SI potrà così godere della propria escursione senza timore di qualche incidente.

Comfort per bimbi e genitori

Per garantire al proprio figlio una traversata piacevole attraverso sentieri montani e percorsi escursionistici, è opportuno scegliere un passeggino con uno schienale reclinabile, per poter soddisfare le esigenze posturali del bambino. Per una comodità assoluta, è possibile trovare in commercio passeggini da trekking con pedane poggiapiedi regolabili, perfettamente adattabili alla statura del bambino.

Poiché le lunghe escursioni prevedono una maggiore esposizione al sole, la cappotta del passeggino dovrebbe fornire una buona protezione contro i raggi UV.

Siccomeil vostro passeggino tenderà a sporcarsi più facilmente che in una semplice passeggiata cittadina, sono consigliate le cappotte sfoderabili.

Queste potranno essere lavate semplicemente in lavatrice, per essere perfette in vista della prossima escursione. Per evitare aloni antiestetici, meglio preferire colori scuri.

In materia di comfort, è bene ricordare che migliori saranno i cuscinetti ammortizzatori montati dalle ruote del passeggino, minori saranno gli scossoni che subirà il giovane passeggero. Anche la seduta del passeggino può aiutare a rendere piacevole la passeggiata, se presenta sezioni ammortizzanti, in grado di attenuare i disagi causati dagli sbalzi più forti.

Una seduta ergonomica è imprescindibile per le escursioni più lunghe, che potrebbero mettere a dura prova la resistenza del proprio figlio.

Il passeggino da trekking, però, deve essere comodo anche per chi lo trasporta, in modo da rendere le manovre più facili e permettere anche ai genitori di godersi la scampagnata in piena libertà.

Un portaoggetti è indispensabile: l’escursionista deve avere a portata di mano tutto ciò che è assolutamente necessario al bambino, senza dover frugare all’interno dello zaino.

Si consiglia inoltre di scegliere un passeggino da trekking con maniglione regolabile, per adattarsi all’altezza di chi lo porta: questa accortezza permetterà direzionare il passeggino senza difficoltà e di spingerlo con il minimo sforzo possibile.

Un ultimo aspetto da considerare per scegliere un passeggino confortevole è la facilità nel trasportarlo. Questa non dipende solo dal peso complessivo dell’oggetto ma anche dal sistema di chiusura. È opportuno che il passeggino sia facile da aprire e da chiudere: alcuni modelli permettono di compiere queste operazioni con una sola mano.

Prima di procedere all’acquisto, si dovrebbe anche valutare il volume che presenta il passeggino una volta chiuso, in modo da essere sicuri che possa entrare senza problemi nel portabagagli, già occupato da zaini ingombranti e provviste.

Ricevi Offerte estate

Ricevi le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

    Email dove ricevere offerte

    Nome e Cognome

    Dove vuoi andare in Vacanza? (destinazione preferita)

    Voto Passeggini da Trekking in estate

    Voto: 3.64 su 5 - 240 votanti
    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...

    Bastoncini da Escursionismo

    Bastoncini da Escursionismo

    I bastoni da trekking (o più comunemente detti “bastoncini per le escursioni”) fino a qualche anno fa non venivano utilizzati molto spesso, al giorno d’oggi, invece, sono sempre più gli escursori che hanno iniziato ad utilizzarli durante i pomeriggi in compagnia tra le verdi montagne. I bastoni da trekking vengono utilizzati per avere un maggiore […]

    Zaini da Trekking per la Montagna

    Zaini da Trekking per la Montagna

    Nel mondo dell’escursionismo, delle passeggiate itineranti e in generale di tutte le tipologie di attività all’aria aperta esiste uno strumento di basilare importanza, lo zaino da trekking. Magari una persona con poca familiarità con l’attrezzatura da montagna potrebbe pensare che dopotutto si tratta semplicemente di un contenitore di vari oggetti, in realtà è molto di […]

    Trova Offerte Estate

    Le migliori offerte in montagna d'estate, in Hotel, Bed and Breakfast o Appartamenti Vacanza

      Dove vuoi andare in Vacanza?