Berchtesgaden in estate

Berchtesgaden è un piccolo borgo situato al confine con l’Austria a sud est della Germania, ai piedi del monte Watsman e bagnato dal torrente Berchtesgadener Ache. Un punto di riferimento per i turisti di tutto il mondo che amano le vacanze in montagna e le escursioni nella natura incontaminata. Il paese conta oltre 7 mila abitanti ma nella zona circostante che prende il nome di Berchtesgadenland e riunisce tutti i borghi che rientrano nel distretto, abitano circa 99.000 persone. Per coloro che amano vivere momenti di pace e avventura nel verde incontaminato facendo camminando con a spalle uno zaino, questa è il posto giusto. In estate si trasforma in un’ampia distesa verde con paesaggi mozzafiato e impianti termali che si forniscono della più grande risorsa montana: l’acqua.

Berchtesgaden dà il nome all’intero territorio naturale della Germania in Baviera e in quest’area si trova il lago Königssee. La località si trova a soli 35 km da Salisburgo ovvero circa mezz’ora di auto ed è posto in mezzo a spettacolari panorami alpini vicino alla località termale più conosciuta e rinomata del comprensorio. Quest’area della Baviera è molto apprezzata in estate per i sentieri di trekking e i tracciati di mountain bike che percorrono la montagna. Il paese è stato fondato nel 1102 quando fu scelto per la costruzione di un monastero dedicato a San Pietro e Giovanni Battista. Nel tempo la cittadina si arricchiti grazie alle miniere di sale che ha consentito allo sviluppo economico del paese e che ancora oggi sono luoghi di notevole interesse turistico. Il borgo è famoso per la costruzione da parte di Adolf Hitler nel 1936, del Nido dell’Aquila un rifugio posto in una posizione panoramica che all’epoca era adibito agli incontri diplomatici mentre oggi è un piacevole e caratteristico rifugio in cui sostare e gustare le specialità enogastronomiche del posto.

Berchtergaden è dominata dalle Alpi in un paesaggio da cartolina in cui spiccano il lago Königssee il monte Watzmann. In nessun luogo come in questa località si avverte la potenza delle montagne che si interseca con la bellezza della natura. Il Parco Nazionale di Berchtesgaden è l’unico tra le Alpi. La posizione del borgo e la sua vicinanza a Salisburgo, città che ha dato i natali a Mozart, offrono ai visitatori una grande varietà di attività e attrattive di interesse ecologico, sportivo e culturale.

L’organizzazione del luogo che vanta un ottimo servizio di trasporti che collegano le varie località, consente ai turisti di vivere le varie mete culturali o escursionistiche in maniera semplice e rapida. Coloro che effettuano un soggiorno della durata almeno di un weekend ha inoltre diritto ad utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici. In alternativa ci si può divertire navigando sul lago Königssee con barche elettriche o tramite canoa, windsurf, vela o altri mezzi che consentono non solo di spostarsi agevolmente la anche di divertirsi con le diverse discipline sportive acquatiche.

Cosa fare e vedere a Berchtesgaden

Il simbolo principale di Berchtsgaden è il monte Watsmann, un monte imponente la cui vetta tocca i 2.700. Per raggiungere la cima servono circa 3 giorni ed è molto impegnativo, riservato agli escursionisti e arrampicatori più esperti e allenati. Ai piedi della montagna vi è però un percorso per effettuare escursioni in modo meno faticoso, una lunga camminata con comode scarpe da trekking attraversando il parco naturale. In alternativa si può seguire un percorso più lungo seguendo le indicazioni che portano alla Watsmannhaus, un rifugio bavarese molto caratteristico e accogliente situato a metà percorso, molto bello da vedere e da vivere oltre ad essere un buon punto dove acquistare prodotti tipici e gustare le specialità del luogo respirando a pieni polmoni l’aria pura della montagna.

Il protagonista assoluto nella zona è il monte Watsmann regno degli sciatori d’inverno, nella stagione estiva diviene un vero paradiso per gli escursionisti. I percorsi sono molti e destinati a diverse tipologie di camminatori e trekkinisti che troveranno in questo luogo il divertimento che cercano. La seggiovia consente di salire sulla montagna per poi affrontare la discesa nella ricca vegetazione del luogo, generalmente il percorso viene effettuato in 2 ore. La partenza della funivia è situata al lago Königssee.

Il lago di Königssee è un’altro gioiello della zona, situato nel Parco Nazionale di Berchtsgaden è uno dei laghi che vanta l’acqua più cristallina di tutta la Germania. Qui nei mesi estivi si può fare il bagno anche se l’acqua resta fredda, ottimo posto per gite in canoa, kayak o in barca, per divertirsi con il windsurf o facendo immersioni. Sul lago inoltre si possono utilizzare i battelli elettrici che salpano dalla zona pedonale e arrivano a toccare due luoghi suggestivi. Il primo è la chiesetta di St. Bartholoma che si affaccia sulle acque del lago, da qui partono diversi sentieri che si inerpicano sul monte Watsmann. Il secondo luogo raggiungibile con le barche elettriche, è il punto situato a nord del lago che si trova circondato dalle montagne e da dove si può intraprendere una camminata verso un secondo gioiello, un piccolo specchio d’acqua montano: l’Obersee. Un posto in cui regna la pace assoluta e con un fascino particolare dato anche dalle mille sfumature dell’acqua che vanno dal turchese al verde chiaro. Proprio al centro del lago si trova una baita che appare spesso nelle foto e nelle cartoline di Berchtesgaden. Per raggiungere la prima destinazione servono circa 30/35 minuti mentre per giungere al termine del lago il battello impiega meno di un’ora.

Nella parte iniziale del lago, zona ricca di ristoranti e abitazioni, ha inizio un sentiero che sale ne bosco per poi ridiscendere sulla riva del lago da dove è possibile raggiungere in 25 minuti di cammino una suggestiva cascata e alcune piccole spiagge appartate. Proseguendo sullo stesso sentiero che riprende a salire, si arriva al Grünstein in due ore, questa è una montagna dove gli amanti del trekking possono avere grandi soddisfazioni. Inoltre qui si trova uno chalet caratteristico in cui si può gustare l’ottimo cibo bavarese.

Da visitare le miniere di Salzbergwerk che fanno parte della storia del posto. Nel borgo di Berchtesgaden, luogo pittoresco, ci sono le miniere di sale che risalgono a oltre 5 secoli fa e sono ancora attive. Per visitarle si deve acquistare un biglietto d’ingresso e indossare un’apposita tuta protettiva, in seguito i gruppi di visitatori vengono trasportati con un trenino nelle profondità della miniera attraverso una galleria molto stretta e bassa, un percorso lungo meno di 700 metri. Una volta arrivati nella grotta si può godere di uno spettacolo suggestivo anche grazie alla luce viola e blu diffusa nell’ambiente. Nel sottosuolo la temperatura è bassa e umida ci si deve premunire di abbigliamento adeguato, le pareti brillano grazie la sale che le ricopre creando effetti cromatici spettacolari. Si prosegue poi verso il lago salato Spiegelsee, il lago degli specchi. Sono molte altre le attrazioni naturali, un percorso che lascerà un ricordo indelebile nella memoria dei viaggiatori.

Berchtesgaden consente anche di restare in completo relax approfittando delle immerse tra i monti. Un luogo in cui godersi il benessere dato dalle acque termali montane, acque saline curative. Sotto la grotta vi sono sia piscine al chiuso che all’aperto oltre ad un’area dedicata ai naturisti.

Da non perdere la visita allo gola di Wimbachklamm a pochi chilometri di Berchtersgaden, una zona rocciosa da cui sgorgano molte cascate che si riversano nel fiume. La Rossfeldstrasse invece è una strada panoramica che attraversa i monti e raggiunge Salisburgo.

Vacanze a Berchtesgaden

Le vacanze in Bavaria sono sempre spettacolari ma Berchtesgaden, in particolare regala emozioni particolari. Per coloro che cercano una vacanza all’insegna dello sport le attività che si possono svolgere sono: arrampicata, ciclismo, parapendio, bungee jumping, rafting, canoa, kayak, canottaggio, parapendio, volo a vela, alpinismo ma anche sport da terra come tennis, ping pong, pallavolo, golf e molto altro.

Le strutture ricettive sono varie e di diverso genere: Hotel, affittacamere, B&B o appartamenti da affittare per l’intera vacanza di più giorni o anche solo per un fine settimana. I tipici chalet bavaresi offrono diverse soluzioni per il pernottamento oltre ad alcuni rifugi con camere multiple spesso con letti a castello per i turisti che amano svegliarsi nella natura selvaggia delle montagne.

Vacanze estate Berchtesgaden

Se state valutando di fare una vacanza d'estate a Berchtesgaden qui di seguito potete trovare dei link utili per trovare Hotel ed Appartamenti vacanza.

Foto Berchtesgaden

Una selezione delle foto Berchtesgaden più viste e delle ultime foto pubblicate su instagram.

Dati e recensione Berchtesgaden in estate

Regione: Germania
Opinioni Berchtesgaden: 0 recensioni su Berchtesgaden

Voto Berchtesgaden in estate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...
Voto: 3.93 su 5 - 29 votanti

Altre localita consigliate

Scrivi una recensione su Berchtesgaden

Ci sono 0 Recensioni su Berchtesgaden in estate