Lago di Paneveggio

Lago di Paneveggio

Il lago di Paneveggio, detto anche lago di forte Buso, si trova in Val di Fiemme nel comune di Predazzo, in Trentino Alto Adige a 1450m slm.

Il lago di Paneveggio si trova lungo la Strada Statale 50, che da Predazzo conduce a San Martino di Castrozza passando per il Passo Rolle, ed è un lago artificiale nato dallo sbarramento di una diga costruita in calcestruzzo negli anni Cinquanta, che serve ad alimentare la centrale idroelettrica di Caoria. Il lago è situato all’interno del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino ed è circondato dal Dossaccio e dalle Cime di Bragarolo, che sono parte della Catena del Lagorai.

Dal lago di Paneveggio si possono intraprendere alcune interessanti escursioni, tra cui quella che porta alla Val Ceremana, di circa 3 ore e mezzo lungo il sentiero 337. Partendo dalla sponda orientale del lago si segue la strada forestale di Ceremana, salendo nella valle al bivio fino ad arrivare alla Forcella Ceremana: da qui si può procedere verso San Martino di Castrozza o verso la selletta del Colbricòn. Un’altra interessante escursione, della durata di circa un’ora, è quella che dal lago porta al Forte Dossaccio: sarà sufficiente seguire la strada forestale Carigole che porta alla cima del dosso, proprio a picco sul lago. Coloro che invece non amano le escursioni impegnative potranno cimentarsi nella scoperta del lago passeggiando attorno all’anello che lo circonda: il percorso, della durata di circa 45 minuti, permetterà di ammirare il lago in tutto il suo perimetro ed apprezzarne le mille sfaccettature di colori e la bellezza e l’imponenza delle montagne che lo circondano.

Chi ama la pesca potrà praticarla al lago di Paneveggio: la sua fauna ittica è infatti molto ben sviluppata, ci sono trote della specie iridea e fario, così come salmerino alpino e la trota mormorata. Pescare è possibile fino al 30 settembre, giorno della chiusura della stagione di pesca.

E’ importante ricordare ancora una volta che il lago di Paneveggio è situato all’interno di un Parco Naturale, quello del Paneveggio – Pale di San Martino, dunque sono stati imposti divieti e limiti da rispettare. I visitatori dovranno quindi seguire alcuni semplici norme di comportamento per tutelare le caratteristiche naturali e ambientali della zona: è proibito cogliere fiori, frutti del sottobosco, accendere fuochi o disturbare gli animali.

Booking.com

Richiesta Info Vacanze

invia gratis una richiesta informazioni e riceverai la risposta direttamente dalla località che ti interessa

Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Dove vuoi andare in Vacanza?
scrivi in quale località o zona di montagna ti interessa andare in vacanza o richiedere informazioni.

Cosa vuoi sapere?

Domanda antispam, quanto fa 2+5 ?