Fuggire dal Caldo: consigli su dove andare e cosa fare in Montagna

Fuggire dal Caldo: consigli su dove andare e cosa fare in Montagna

Anche in questa estate il caldo torrido è arrivato, temperature che tolgono le forze e rendono le giornate un vero inferno. Ecco quindi che la cara e vecchia montagna diventa la meta giusta dove fuggire e trovare ristoro.
In questo articolo vogliamo dare qualche consiglio utile per chi decide di salire in montagna per fuggire dal caldo e trovare ristoro tra i monti, non solo indicazioni su dove andare ma anche consigli su come comportarsi per stare al fresco sempre.

Località

E’ importante scegliere bene quali zone di montagna visitare perchè quando in pianura il caldo raggiunge i 40° anche paesi a 1000 metri di quota possono risultare non proprio la migliore meta, non è raro trovare temperature di 30 gradi anche a questa quota ecco perchè abbiamo scritto un articolo dedicato: Le più fresche località di montagna dove andare in estate
Nell’articolo linkato potete trovare quelle che secondo noi sono zone di montagna dove difficilmente non si trova refrigerio.

Luoghi da visitare

La località però non è l’unico aspetto da valutare per salire in montagna quando fa tanto caldo infatti anche in una località d’alta quota si puo’ soffrire il caldo se non si seguono alcune indicazioni.

Laghi
I laghi di montagna sono l’ideale per fuggire dal caldo, l’acqua mitiga il clima e si puo’ trovare refrigerio con un bel bagno. In questo periodo i laghi di montagna vengono letteralmente presi d’assalto proprio per questo motivo, dalle famiglie con bambini ai gruppi di amici il lago soddisfa veramente tutti.

Fiumi
Come il lago anche i fiumi di montagna sono una buona soluzione per passare una giornata al fresco, acqua cristallina e temperature gradevoli ci si puo’ divertire in acqua (dove possibile) e per chi vuole prendere un po’ di tintarella.

Torrenti
Anche se non sempre si puo’ “campeggiare” lungo un torrente di montagna si possono fare escursioni lungo il suo percorso,ottima soluzione per chi cerca un compromesso tra attività fisica e fuga dal caldo.
Lungo i torrenti di montagna tendenzialmente la temperatura è più bassa di alcuni gradi, l’acqua che scorre rinfresca l’aria e il clima è gradevole.

Boschi
I sentieri che si trovano nel bosco sono un’oasi perfetta dove trovare refrigerio, immersi nella natura il caldo diventa solo un lontano brutto ricordo.

cascata-cavalese-montagnaestate

Cose da non fare, o sconsigliate.

Se il vostro intento è strettamente quello di fuggire dal caldo allora ci sono dei posti sconsigliati anche quando si sale in montagna, stiamo parlando dei centri storici ed i percorsi d’alta quota.
Nei centri storici fa più caldo a causa della pavimentazione e le case ostacolano il ricircolo dell’aria.
I percorsi in alta quota invece sono sconsigliati perchè l’assenza di vegetazione espone al sole per tutta l’escursione ed i sole in alta quota è più forte, tuttavia se ci si attrezza con un abbigliamento adatto, uno zaino ben equipaggiato (vedi articolo Cosa mettere nello Zaino per andare in Montagna) ed un percorso che preveda qualche sosta in rifugio si puo’ benissimo uscire per una escursione in alta montagna.

Booking.com
Booking.com