Vacanze: Cosa fare in Montagna con i bambini?

Vacanze: Cosa fare in Montagna con i bambini?

Sono veramente molte le attività che la montagna estiva riserva alle famiglie ed in particolar modo ai bambini, una miriade di sport e passatempi alla portata di tutti anche dei più piccoli.

Con questo articolo vogliamo suggerirvi alcune delle attività adatte ai bambini per semplicità e facilità, ideali per le famiglie che vogliono trascorrere un po’ di tempo tra l’aria fresca della montagna con i bimbi.

Visite in Alpeggio e Fattorie Eco-sostenibili

In estate malghe, alpeggi e fattorie eco-sostenibili aprono i battenti ai turisti desiderosi di riscoprire la natura ed i sapori di un tempo.
Una gita in montagna con i bambini diventa così un passatempo divertente e salutare dove ripristinare il contatto con la natura, muoversi all’aria aperta e passare una giornata lontani dallo stress ed il frastuono cittadino.
Nelle malghe si scopre come nasce il formaggio, nelle fattorie il miele e gli altri straordinari prodotti della natura, una esperienza educativa e salutare sia per i bambini che per i genitori.

Giochi d’acqua al lago

la montagna non è solo sassi ma è anche acqua cristallina che scende dai ruscelli e raggiunge i laghi di montagna spesso balneabili grazie alla totale assenza di inquinamento.
Qui in estate le famiglie possono portare i bimbi e lasciarli giocare in apposite aree sicure dove addetti specializzati li guidano in giochi d’acqua tra scivoli e barchette.
Nel frattempo i genitori possono prendere il sole lungo la riva in pieno relax.

Passeggiate a tema

Dove si nascondono i folletti del bosco? Come nascono le sculture di legno? Quali sono gli animali che animano la foresta? Queste ed altre curiose domande trovano risposta lungo i sentieri più facili con percorsi tematici guidano le famiglie alla scoperta della montagna con pannelli e totem interrativi. Bastano un paio di scarpe da trekking ed uno zaino con qualche panino per una facile escursione, un modo diverso di vivere le camminate in montagna stimolando i sensi e la fantasia dei bimbi.

escursione montagna estate bambini

Parchi avventura

I parchi avventura ormai non sono più una novità per la montagna infatti oggi se ne contano centinaia sparsi su tutto l’arco Alpino. Si tratta di veri e propri parchi divertimento che non si basano su strutture tecnologiche ma sfruttano quanto offre il bosco e la montagna in genere.
Il divertimento nei parchi avventura è rappresentato da funi con le quali lanciarsi ed attraversare il bosco tutto d’un soffio oppure percorsi ad ostacoli fatti di pietre e tronchi ed ancora ponti di legno sospesi a diversi metri di altezza da attraversare senza paura.

Se queste strutture possono essere pensate solamente per gli adulti si sbaglia di grosso, infatti i percorsi da poter affrontare sono di diverso livello ed esistono diversi circuiti dove i protagonisti sono i bambini che si lanciano all’avventura in piena sicurezza per un divertimento assicurato.

Musei e mostre

il museo del bosco, il museo del legno, le mostre interattive e partecipative diventano occasioni per imparare e divertirsi.
In molti musei e mostre di montagna la visione diventa interazione, la scoperta diventa creazione, con laboratori ed iniziative aperte a tutti si puo’ trascorrere il tempo in famiglia a stretto contatto con la cultura ed il sapere alla portata dei più piccoli.

Zoo di montagna

pochi sanno che le Alpi ospitano diversi “zoo di montagna” aree protette dove si possono vedere da vicino gli animali del bosco come il Capriolo, il Cervo, il Tasso, la Marmotta ed i tanto amati Lupi, Orsi e Volpi.
Tra i più importanti troviamo il Parco Faunistico di Spormaggiore (Altopiano della Paganella) e l’Osservatorio Eco Faunistico di Aprica.

Percorsi ciclabili per le famiglie

Le piste ciclabili sono una realtà anche in città ma in montagna si è andati ben oltre, in molte zone si trovano ciclovie semplici che permettono di visitare tutto il territorio senza grosse difficoltà.
Questi percorsi sono pensati per le famiglie, corsie ampie e quasi pianeggianti con regolari punti ristoro lungo i percorso, panchine e tavolini dove riposarsi all’ombra del bosco.

Animazione per bambini

Sono gli enti turistici e talvolta le strutture ricettive ad organizzarli, si tratta di laboratori creativi dove i bimbi possono divertirsi in compagnia con animatori che propongono giochi e passatempi per trascorrere la giornata.
Oltre ai laboratori creativi ci sono anche iniziative come il teatro per i bimbi oppure i cantastorie che all’ombra di una abete raccontano favole e storie ai più piccoli.

Mini Golf

Il Mini Golf, nato diversi anni fa, resta un caposaldo della montagna in estate, quasi tutte le località di montagna offrono percorsi di minigolf più o meno specializzati. Alcuni presentano varianti assai divertenti come paraboliche e tunnel dove mandare in buca la pallina.
Come suggerisce il nome qui le mazze da golf sono di dimensioni ridotte e studiate per esser facilmente utilizzate dai bambini, un modo divertente di passare un po’ di tempo all’aria aperta.

Foto credits: www.kufstein.com

Booking.com
Booking.com